IN ARRIVO DUE PERTURBAZIONI. PEGGIORAMENTO PER PASQUA.

Il caldo anomalo, quasi estivo, è determinato dal promontorio subtropicale di chiara origine africana che abbraccerà l’Italia fino al 3 aprile circa. LE MASSIME SARANNO COMPRESE TRA I +26°C E I +28°C AL CENTRO-NORD. Tempo secco e siccitoso.

Caldo anomalo

Tra il 4 e il 5 aprile, quindi a Pasqua, transiterà una modesta perturbazione che agirà soprattutto come fronte freddo da nord-est. Sarà in grado di portare piogge, anche in forma temporalesca soprattutto sulle regioni cento-meridionali, dove nevicherà a quote collinari. CROLLO TERMICO DI 10 GRADI.

Crollo termico di pasqua

Successivamente, tra il 6 e il 7 aprile, una perturbazione più intensa colpirà il Centro-Nord, anche se non è ancora chiara la sua esatta portata e intensità.

guasto al centro nord


Ne riparleremo. Nel frattempo ti consigliamo di consultare il nostro sito per tuti gli aggiornamenti meteo lontano da sensazionalismi accaparra click!
meteogazzetta.it
Visita anche la nostra pagina facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *